Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo come descritto nella nostra . Informativa sui cookie.
Prenota ora
+385 20435030
Prenota ora
history-of-dubrovnik-church-of-st-blaise-in-dubrovnik-at-dawn-hotel_Dubrovnik

Storia di Dubrovnik

La 'Perla dell'Adriatico', situata sulla costa dalmata, divenne un'importante potenza del mare Mediterraneo dal 13 ° secolo in poi. Anche se gravemente danneggiata da un terremoto nel 1667, Dubrovnik è riuscita a conservare le sue belle gotiche, le chiese rinascimentali e barocche, monasteri, palazzi e fontane. Danneggiato ancora una volta nel 1990 da un conflitto armato, è ora al centro di un importante programma di restauro coordinato dall'UNESCO.


Storia antica di Dubrovnik

La storia principale di Dubrovnik di solito si concentra su un piccolo insediamento sul sito di Dubrovnik in tempi preistorici; questo insediamento, infatti, è stato su un'isola chiamata Laus che era, a quel tempo, separata dalla terraferma da una palude. C'era anche un grande insediamento greco vicino a quello che è stato chiamato Epidauro (l'odierna Cavtat).

Una invasione di Slavi nel 7 ° secolo distrutto Epidauro e altre comunità della zona, provocando abitanti a fuggire a Laus. Laus finalmente cambiato in Raus che a sua volta è diventato Ragusa - che è il nome storico per Dubrovnik. In questo periodo, Dubrovnik stessa è stata fondata dai Croati (il nome deriva dal dub che significa quercia e di Dubrava, che significa in legno - non sorprende, l'insediamento era di un bosco di querce).

Ragusa, Dubrovnik infine fuse quando il terreno paludoso tra di loro è stato compilato.

Un'altra teoria sulla storia di Dubrovnik, che sta guadagnando peso è che non vi era in realtà un grande insediamento greca dove Dubrovnik si trova oggi e che la città in realtà ha origini greche.


la crescita e la prosperità

Dubrovnik ampliato considerevolmente a partire dal 9 ° secolo e come parte dell'impero bizantino, così dal 12 ° secolo è stato anche considerato come una sorta di minaccia per Venezia e la sua Repubblica. E 'venuto sotto attacco da Venezia, e 1205-1358 cadde sotto il suo dominio.

Il centro storico è stato completato nel 13 ° secolo e rimane praticamente invariato fino ai giorni nostri. bastioni alti circondano e ci sono solo due ingressi al centro storico che ha portato alla Stradun, lungomare della città.

Nel 1358 il trattato di Zara ha visto Dubrovnik cessa di essere sotto il dominio di Venezia e invece diventano croato-ungherese, anche se aveva una grande quantità di indipendenza.

Dal 13 ° secolo in poi, Dubrovnik sperimentato una serie di importanti sviluppi che ha aumentato la sua importanza. Gli Statuti del 1272 ha posto le basi per la vita politica e giuridica in città. Dal commercio 14 ° secolo con la regione locale, fiorì e prosperò la città anche industrialmente e culturalmente. Dubrovnik ha avuto un numero di stabilimenti avanzati per l'epoca - una farmacia è stato aperto nel 1317 e un orfanotrofio nel 1432.

Close